Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Informativa Cookies

Chi è online

Abbiamo 35 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

Notizie utili su tecniche SEO

Ottimizzazione dei siti web per i motori di ricerca. Le tecniche, ovviamente, variano. Spesso sono determinate dalle scelte di chi lavora nello staff dei motori di ricerca.


SEOCome si fa S.E.O.? Come si ottimizza un sito web per risultare nelle prime posizioni dei risultati di un motore di ricerca? Come posizionare il sito web? Primo sui motori di ricerca?

Qualunque esperto di S.E.O. conosce frasi, domande e contenuti testuali come quelli sopra riportati.

Da dove nasce il S.E.O. (non si dice la S.E.O., almeno in italiano cerchiamo di parlare correttamente)? Il S.E.O. è la semplice attività (non è alchimia) di costruire e ottimizzare un sito per far sì che - con mediante una query - risulti nelle prime posizioni dei risultati offerti da un motore di ricerca. Eh già: l'esperto S.E.O. dirige anche la costruzione del sito e cura la strategia di web marketing. Non lo sapevate? Non siete dei veri esperti.

Le tecniche variano ma.... chi le determina? Ovvio che a determinarle spesso sono gli stessi motori di ricerca che indicano cosa si possa fare e cosa sia vietato per ottimizzare i siti web. Indicano, insomma, la via da percorrere ossa il White Hat SEO e penalizzano il Black Hat SEO.

Alcune tematiche ritornate in auge in questi giorni, relativamente alle attività S.E.O., sono relative al tag "nofollow" e alla "long tail".

1) NoFollow: il tag non deve essere implementato - ha spiegato John Mueller - se ritenete che il sito che linkate sia pertinente e di qualità. Se non lo fosse, dunque, perché linkarlo? Ragionateci su.

2) Long tail: gli utenti cercano per long tail. Il 15% delle ricerche su Google sono "nuove" e spessissimo - comprese la maggior parte delle ricerche - sono lunghe. Siamo sicuri, però, che il nostro sito web debba essere ottimizzato in long tail? Per molti esperti il long tail SEO è finito. Io non credo nelle estremizzazioni e nelle catalogazioni ad ogni costo. Ragionateci su.

Master




AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

x

ASPETTA!
.
GOOGLE CAMBIA L'INDICE PRIMARIO!
.
I siti web devono essere responsive
o avere una versione mobile!
.
Il tuo sito è pronto per il nuovo cambiamento?
.
Chiedi l'audit gratuita del tuo sito!
.
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva