Privacy: anche gli italiani spiati


Gli USA spiano Italia, Francia, Israele, Paesi del Sud America. Ecco perché bisogna usare internet con cura.

Antenna satellitare: utenti web spiatiEvitate di registrarvi su social network e su siti internet con il vostro nome reale. Certo se potete farlo, se il sito non è istituzionale e non bisogna fornire dati reali. Il mio è solo un consiglio.

La notizia rimbalza sui media da mesi ormai: dopo il caso Snowden, Manning e prima ancora Assange e Wikileaks. Gli Stati Uniti d'America spiano le telecomunicazioni di milioni di persone sparse per il mondo. Lo hanno detto le "talpe" prima citate anche se chi lavora nel settore qualche dubbio lo ha sempre avuto.

Si spiano le conversazioni telefoniche via cellulare, le chat, le messaggerie vie telefono, i social forum. Si raccolgono dati.

E' stupido e superficiale dire: "io non ho niente da nascondere". Essere spiati nella nostra vita quotidiana mentre parliamo con la morosa al telefono non è una cosa pubblica. Ci profilano, ci catalogano, raccolgono dati privati, sanno cosa ci piace, dove andiamo, cosa facciamo, quanti soldi abbiamo in banca e con chi parliamo. A pensarci bene è uno scenario molto inquietante.

Personalmente da sempre consiglio ai miei amici di non usare il loro nome reale su social network e di non pubblicare foto di bambini o foto reali. E di non pubblicare troppe cose di voi. Il social network deve essere una cosa divertente e non un luogo in cui scrivere tutto di noi.

Per questo ho pubblicato online il social network italiano Virbuzz. Per dare maggiore privacy agli utenti consentendogli di usare un nickname (o un nome non reale purché non di un personaggio famoso reale o di fantasia come personaggi dei fumetti o altri tutelato da diritti d'autore). Le agenzie governative americane spiano i grandi network statunitensi cui tanti cittadini non americani sono iscritti. Iscriversi su un social network italiano forse può dare una privacy maggiore.

Il Garante della Privacy italiano vuole chiarezza ed ha scritto al Governo Letta. Difficilmente potrà avere soddisfazione: l'Italia è molto vicina allo zio Sam per creare uno scandalo.

Master



AddThis Social Bookmark Button
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva