Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Leggi l'informativa privacy e cookie. Le trovi a fondo pagina nel footer.

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

Mega di Kim Dotcom: lo abbiamo provato


Web4raw ha testato Mega, il nuovo servizio di Kimdotcom. E questo è il risultato...

Mega di Kim Dotcom: il nuovo servizio cloudKim Dotcom ci riprova. Dopo la chiusura da parte della autorità di Megaupload ecco online Mega, un servizio cloud per conservare i tuoi documenti e i tuoi files.

Il servizio propone 4 tipi di registrazione: gratis (50 giga di spazio), Pro 1 (500 gb e 1 tera di banda), Pro 2 (2 tera di spazio e 4 tera di banda) e pro 3 (4 tera di spazio e 8 tera di banda). Pro 1-2-3 ovviamente hanno un costo mensile.

Personalmente non ho interesse a usare i cloud. Ho provato Dropbox e ho provato Mega. Nulla di più.

La registrazione gratis vi chiede nome utente, email e password. Attenzione. E' proprio la password la chiave di tutto: sarà quella a creare la chiave di crittografia per tutelare i vostri documenti. In più, dicono gli sviluppatori, per potenziarla hanno calcolato dei dati dal tempo di battitura sulla tastiera e da come l'utente usa il mouse. Se perdete o dimenticate la password non potrete avere più accesso ai vostri documenti. Al momento non è prevista la possibilità di chiedere la password agli amministratori.

La dashboard di Mega è minimale. Un File manager per i file, cestino, posta e contatti. L'area di gestione dei file e la barra di menu per la gestione dell'account e delle lingue.

Ho effettuato, per prova, l'upload di una foto scattata da me. Nessuna violazione di diritti d'autore. Si tratta di un piccolo file di 257 kb. Dopo 4 minuti chiudo tutto: l'upload non avviene. Il file non è stato trasferito.

Chiudo la navigazione e riprovo.

Creo una cartella "Prova" sul file manager di Mega e riprovo l'upload della foto di prima. Dopo due minuti la percentuale di upload è sempre 0%. Chiudo tutto. Ecco perché non amo il cloud e preferisco i miei hard-disk esterni e i dischi blu-ray. Sul cloud, l'utente finale, non ha controllo e rischia di perdere tutto per un malfunzionamento del sistema.

Può anche darsi che il provider di servizi che mi fornisce internet abbia bloccato Mega. In realtà si scopre che la piattaforma di Mega non ha retto agli oltre 500.000 iscritti in meno di due giorni. Kim Dotcom ha chiesto scusa e ha detto che in breve tutto tornerà alla normalità.

Prova deludente. Ad ogni modo preferisco avere il controllo diretto sui miei documenti. Ad altri, ovviamente, sarà andata meglio.

Consiglio: non affidate ai cloud le uniche copie dei vostri documenti e non usateli per conservare documenti importanti o codici pin di conti correnti o altro. Non affidate a terzi la vostra privacy. La privacy è quella che voi mettete in pratica non quella che gli altri vi offrono. 

Non diffondete e non condividete materiale protetto da diritti d'autore.

Master



ps
Provato nuovamente il 30 gennaio 2013: funziona. Un cloud. In futuro sapremo se e quali meraviglie nasconde.



AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

Privacy Policy Cookie Policy

x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva