Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Leggi l'informativa privacy e cookie. Le trovi a fondo pagina nel footer.

Chi è online

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

Dino Distefano vince il premio Roger Needdham Award

Dino Distefano, siciliano di Biancavilla (CT), ha vinto il prestigioso premio "Roger Needdham Award" a Londra. Il premio è paragonabile ad un Nobel per l'Informatica.


Il tam tam mediatico tra gli amici di Dino Distefano è stato rapidissimo. Mi ha avvisato mio fratello che, come me, è un senior manager in una grande azienda del settore informatico/mobile. "C'è un articolo sul Corriere della Sera dedicato a Dino". Ha vinto il premio della British Computer Society: il Roger Needham Award.

Dino lo conosco bene. Siamo cresciuti insieme. Andavamo nella stessa scuola, stesso corso. Lui era in classe con mio fratello, io un anno indietro. Sezione informatica ovviamente. Giocavamo insieme a calcio a 5, stesso ruolo: portieri. Sin da giovane ha avuto passione per la programmazione. Il primo suo software che io ricordi era un editor di testi che chiamò CoccoDino.

Poi l'università, strade diverse ma passione informatica condivisa nonostante carriere su percorsi che si allontano. Dino ha scelto - ed ha fatto benissimo - l'estero dopo la laurea a Pisa in Informatica. Io tento ancora di andare via, attendo l'occasione giusta se mai arriverà.


Il dottor Distefano o meglio il prof. Distefano, forse dovrei chiamarlo così nonostante a me suoni decisamente strano, è anche professore ordinario alla Queen Mary University di Londra. In Italia probabilmente si è visto tagliare la strada e superare da i soliti raccomandati figli e parenti di professori universitari o potenti. A Londra è diventato una personalità di livello mondiale. Non posso che gioire per lui. Era nell'aria da sempre che Dino avrebbe sfondato. Penso che ce l'avrebbe fatta anche in Italia ma non prima dei 50 anni. Adesso ne ha 39.

Ha fondato la sua azienda: Monoidics Limited. Sviluppato con il suo team il software "Infer" che previene lo stato di crash o tilt degli altri software. "Infer" analizza e scopre i difetti in anticipo, prima che il macchinario sia commercializzato. Si tratti di un aereo, di un'auto, di uno smartphone, di un treno.

L'unica cosa che mi sento di dire a Dino è di non tornare mai in Italia se non per qualche giorno di vacanza. L'Italia è una terra ingrata in cui spesso, anche se non sempre, solo i bamboccioni (quelli sì che lo sono) raccomandati vanno avanti.

Master










AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

Privacy Policy Cookie Policy

x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva