Reflow scheda video Nvidia GeForce 9800gt


La scheda video del tuo pc non funziona più? Proviamo con un reflow nonostante non sia una riparazione definitiva e risolutiva.

La nostra prova è stata effettuata su una scheda video Nvidia GeForce 9800 GT montata su un HP M9000. La prova può essere effettuata anche su altre schede video o su schede madri.

Smontiamo dal nostro desktop la scheda video. Con cura. Qualcuno la priva del dissipatore, qualcuno no. La nostra prova non prevede il distacco del dissipatore.

Preriscaldiamo il forno a 200 gradi. Poniamo la scheda dentro una teglia di alluminio e mettiamo tutto nel forno spento ma alla temperatura necessaria (i 200 gradi). Deve restare in forno per 10 minuti. Si può provare anche a 220 gradi per 15 minuti. Evitate troppi reflow ed evitate di alzare troppo la temperatura o i tempi di permanenza in forno. Per vari motivi potreste mettere a rischio sia l'alimentatore sia la scheda madre. Sarebbe opportuno lasciare compiere queste operazioni a persone che sanno cosa stanno facendo.

Lasciamo raffreddare la scheda che è caldissima quando esce dal forno. Appoggiatela e non scuotetela (non muoverla) fino a quando non sarà fredda. Appena fredda la prendiamo e la rimettiamo nel suo alloggiamento nel pc. La nostra GeForce ha ricominciato a funzionare (non sappiamo per quanto tempo).

Nessun blocco di righe blu verticali equidistanti sullo schermo (era questo il problema). Tutto torna temporaneamente a posto. Il reflow ha funzionato.

Non è detto che funzioni sempre. Dipende dalle condizioni della scheda video. Nella scheda ci sono componenti sensibili al calore o magari saldature non ben realizzate.

Ad ogni modo il nostro video è solo dimostrativo. Web4raw declina ogni responsabilità per comportamenti errati o avventati da parte degli utenti che decidano di provare il reflow. Qualunque azione decidiate di compiere vi invitiamo ad affidarvi a persone competenti.

Master


AddThis Social Bookmark Button
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva