Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Leggi l'informativa privacy e cookie. Le trovi a fondo pagina nel footer.

Chi è online

Abbiamo 41 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

La casa digitale

La casa del futuro sarà digitale. Cominciamo da qui. Cosa vuol dire questa frase?

E' ancora una volta palese l'enorme distanza tra la mentalità di chi lavora nel settore tecnologico e di chi lavora nei massmedia italiani.

Il presente, su tanti giornali, è sempre futuro. Sin dai tempi della telefonia mobile... il futuro... in realtà era già presente. I tempi dalla presentazione alla vendita e alla diffusione ormai sono molto ristretti.

Al momento è in corso l'Ifa a Berlino: tutti i giornalisti sono affascinati dalle "televisioni" da mettere in salotto. "Televisioni che si collegano ad internet!"... fermiamoci qua.

Da qualche anno ormai, non da adesso, l'idea di televisione (intesa come elettrodomestico che propone immagini e basta) è tramontata. La tv da tempo è interattiva e digitale.

Dunque non dovremmo più parlare di televisione ma di un'altra cosa. I nostri schermi sono diventati ormai dei veri e propri computer e la diffusione della tv digitale on demand ne sarà la prova: sarà come usare un software media player per guardare un film.

La tecnologia non è futuro, la tecnologia è il presente che avanza e che in breve tempo diventa già passato poiché superata da nuova tecnologia.

Se continuiamo a parlare di tecnologia pensando però al passato allora la distanza non si ridurrà mai.

I media italiani sbagliano l'approccio alla tecnologia e si meravigliano e si entusiasmano per cose che esistono da anni e che negli anni si sono perfezionate come il cinema 3D.

Se non siete d'accordo continuate a credere di avere dentro la vostra casa una semplice tv a colori.

Ricordate lo spot di una nota marca di televisori? "Potevamo stupirvi con effetti speciali ma noi siamo scienza e non fantascienza". Uno spot che oggi sembra essere un nonsense grottesco degno delle avanguardie letterarie del primo '900.

La domotica, la casa digitale, esiste già. Certo è ancora decisamente costosa. Non sarebbe male però se i costruttori edili cominciassero a prevedere i cablaggi o gli impianti wireless dentro le nuove abitazioni così come predispongono l'impianto elettrico, idrico e di riscaldamento. Internet ha ormai 50 anni. Possibile che per alcuni sia ancora una novità?

Master

AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

Privacy Policy Cookie Policy

x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva