Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Informativa Cookies

Chi è online

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

11 regole SEO utili per il posizionamento organico dei siti


11 regole SEO. Un riepilogo di tante piccole notizie relative al posizionamento organico. Poche righe utili per il successo del progetto di posizionamento organico e per fare chiarezza sulle sciocchezze che ancora si sentono in questo settore.


Pillole SEO dicembre 2016Riepilogo SEO. Tante piccole notizie scritte in unico post. Alcune tolgono dei dubbi, altre sono sciocchezze che troppi "esperti" SEO continuano a ripetere.

Il consiglio è quello di studiare e di essere professionali nei confronti dei clienti.

1) AMP pages: il sito è desktop (senza versione mobile ma ha le pagine AMP)? Google indicizzerà ugualmente, il sito desktop, nel nuovo indice Mobile. Cambiando i segnali, però, non è detto che manterrà lo stesso ranking.

2) EMD. Exact Match Domain: se il nome di dominio è composto da termini di ricerca esatti non è un problema ma lo diventa se si usano tecniche spam. Dal 2012, ad ogni modo, Google tende a dare meno valore ai siti con EMD. Il vostro nome dominio sia il vostro marchio.

3) Site speed: sia sotto i 2-3 secondi. Con il passaggio all'indice primario Mobile, però, Page Speed non sarà un fattore di ranking. I portavoce di Google hanno detto che vale solo per i siti nell'indice desktop. Forse sarà ripreso in futuro. C'è una contraddizione con le pagine AMP in tutto ciò.

4) Ogni sito ha un budget per il crawl. Usare il "NoIndex" tag non significa che la pagina non sia "scansionata": significa che non sarà indicizzata. Siti con meno di 100.000 pagine non dovrebbero avere problemi di crawling. Siti con più di 100.000 pagine dovrebbero implementare il nofollow per ottimizzare il budget di crawl.

5) Fare beneficenza per avere in cambio un link equivale a link pagati. Non fate i furbi.

6) Google sostiene, e probabilmente ha ragione, che i tools per verificare le penalizzazioni (manuali o automatiche) non funzionano. Le penalizzazioni possono conoscerle solo i proprietari o i webmasters dei siti. Secondo Google i tools non funzionano. Forse, invece, bisogna sempre interpretare bene i dati.

7) Url simili non sono Url uguali per cui se un url è penalizzato non significa che uno simile lo sia. A meno che non siate stolti e non abbiate messo un redirect da link penalizzato a nuovo url. Se così fosse non avete capito nulla. Lo stesso vale per i domini.

8) Se non avete messo neanche un link dal vostro sito ad un altro non preoccupatevi: non sarete penalizzati. Sarebbe bene, però, linkare e farlo nel modo corretto.

9) Google sandbox: per alcuni SEO esiste, per altri no. Sarebbe quel meccanismo per cui Google invierebbe meno traffico ad un sito che, invece, ne meriterebbe di più. Probabilmente, però, è l'effetto di alcuni dei tanti segnali utilizzati dal motore di ricerca.

10) Le Google Amp Rich Cards non brillano per CTR. Molti si lamentano di questo. Forse, però, dipende dai contenuti che hanno usato.

11) Non spammate durante le feste. Se il gruppo che si occupa delle penalizzazioni manuali è ferie, a breve rientrerà a lavoro.

MasterSalvaSalva
AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


        Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2017. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

x

ASPETTA!
.
GOOGLE CAMBIA L'INDICE PRIMARIO!
.
I siti web devono essere responsive
o avere una versione mobile!
.
Il tuo sito è pronto per il nuovo cambiamento?
.
Chiedi l'audit gratuita del tuo sito!
.
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva