Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Informativa Cookies

Chi è online

Abbiamo 47 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

Google: aggiornamento di grande impatto


Grandi fluttuazioni nelle SERP di Google dal 12 giugno. Molti SEO pensano ad un aggiornamento di Panda ma non è così.


Aggiornamenti a GoogleI risultati nelle SERP sono davvero impazziti. Le fluttuazioni sono molteplici e, in alcuni casi devastanti.

Molti SEO si interrogano e sparano meri tentativi di spiegazione di quanto accaduto in Google: "aggiornamento di Panda", "forse è Penguin, "ma no è il Mobile". Insomma, il solito caos.

In realtà gli strumenti di rilevazione delle SERP, chi più chi meno, indicano che dal 12 al 15 giugno 2015 qualcosa si è verificato e che ancora il 16 qualcosa sta accadendo.

E' vero anche che da un po' di tempi si attende il refresh di Panda (mentre Penguin - se non lo è già - è destinato ad essere real-time).

Molte variazioni sono visibili in alcuni Stati (qualche giorno fa si parlava di aggiornamenti in Germania ed oggi in UK) per cui non è da escludere che il roll-out possa avvenire nei diversi Stati in tempi differenti attraverso i differenti data center.

All'inizio del mese di giugno, John Mueller dell'area webspam di Google, ha spiegato come ogni anno gli aggiornamenti all'algoritmo di ricerca siano migliaia (e non centinaia -600- come si diceva qualche tempo fa). Migliaia di aggiornamenti eppure, la maggior parte dei SEO, pensa sempre e solo a Panda e Penguin.

Puntuale, infatti, è arrivata la smentita - insieme alla "non conferma" - da parte dei big di Google che si sia trattato di un aggiornamento a Panda oppure a Penguin o Local o Mobile o Https (e a tutte le possibilità che il caso offre ai webmasters). Parrebbe, infatti, che si tratti di un aggiornamento al "core" dell'algoritmo di Google.

Molti tools per l'analisi delle SERP, probabilmente, sono stati ingannati dal fatto che di recente - inoltre - Wikipedia è passata all'HTTPS. L'enciclopedia free è uno dei siti big del web (tra i primi 5 in assoluto) per cui la variazione avvenuta nei suoi url potrebbe aver creato effetti "esagerati" nei tools.

Master


AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

x

ASPETTA!
.
GOOGLE CAMBIA L'INDICE PRIMARIO!
.
I siti web devono essere responsive
o avere una versione mobile!
.
Il tuo sito è pronto per il nuovo cambiamento?
.
Chiedi l'audit gratuita del tuo sito!
.
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva