Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Leggi l'informativa privacy e cookie. Le trovi a fondo pagina nel footer.

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

A PageRank e Links Google preferisce le conversioni


PageRank e Links non sono metriche di Google. Le metriche da analizzare dipendono dal nostro sito.


Pagerank e Links non sono metriche di GoogleDa un paio di settimane alcuni strumenti software per il SEO non rilevano i dati di PageRank e dei Backlinks. Fino al  24 novembre 2014 si vedevano solo sfilze di 0 (zero). Dal 25 novembre 2014 i dati sono riapparsi (ndr, aggiornamento del post) segno probabilmente che gli aggiornamenti maggiori come Penguin 3 sono conclusi. Altri strumenti di misurazione danno ormai da un anno (e forse più) sempre gli stessi valori di PageRank e questo significa che i valori non vengono aggiornati.

John Mueller su un forum di Google ha spiegato che "non vuol considerare PageRank e links come metriche. Le metriche giuste sono quelle che misurano realmente i comportamenti degli utenti sui nostri siti" o meglio quei comportamenti che ci aspettiamo da un utente.

Insomma, come ho scritto decine di volte in passato, Google lavora per il business dei siti web: vede tutto in ottica di business e non di PageRank e Links. Il sito, in pratica, deve convertire: gli utenti sono chiamati ad una data "action" (comprare, registrarsi, iscriversi alla newsletter, compilare un form, eseguire un download). Noi dobbiamo misurare le "action". Quelle sono metriche importanti.

Metriche fondamentali, considerato che il PageRank non è aggiornato e forse mai lo sarà o se lo sarà lo sarà una volta ogni x tempo, diventano allora le seguenti (e Google lo ha scritto già nel 2011):
  1. Tasso di conversione (percentuali di visitatori del sito che compiono un'azione).
  2. Frequenza di rimbalzo (quando l'utente accede ad una pagina del sito ed esce dalla stessa pagina).
  3. CTR, clickthrough rate (nel posizionamento organico è il rapporto tra quante volte il sito appare nelle SERP e click ottenuti. Ossia  click/impression.
E' noto da tempo come Google consideri il valore dei siti dal loro tasso di conversione: un sito utilizzato è un sito che sta in alto nelle SERP. E per utilizzato si deve intendere "che converte".

E' anche noto come il PageRank sia stato, per diverso tempo, uno strumento in mano a webmaster e seo scorretti: sono stati in tanti coloro i quali hanno venduto links ad altri siti per passare i valori di PageRank. Questa è una attività che contrasta fortemente con le linee guida di Google e che viene penalizzata.

Pageranks e Links, insomma, non misurano l'attività e gli obiettivi del sito. Hanno certamente valore ma di certo ciò che conta oggi sono le conversioni.

Master 





AddThis Social Bookmark Button

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

Privacy Policy Cookie Policy

x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva