Google Penguin 3: il venerdì 17 del webspam


Diffuso l'aggiornamento Google Penguin 3. Lotta serrata al webspam. Diffuso anche l'aggiornamento a Google DMCA.


Google Penguin 3 dal 17 ottobre 2014Continua l'impegno di Google contro il webspam. Finalmente è stata diffusa la versione dell'algoritmo Penguin: è la numero 3. Non è stato comunicato quali "segnali" siano presi in esame ma la certezza è che i web spammer avranno vita sempre più dura su internet.

Non è stato specificato, nella comunicazione ufficiale di John Mueller (al posto - per adesso - di Matt Cutts) se si tratti di una nuova implementazione o di un semplice refresh.

La diffusione è iniziata venerdì 17 ottobre (avranno scelto la data appositamente?, ndr). I primi effetti si sono visti già dal 19 ottobre con serp impazzite. La fase di roll out worldwide durerà alcune settimane e l'impatto sarà superiore all'1% dei siti.

Non rimane, ancora una volta, che attendere qualche altro giorno per capire quale sia il reale impatto sui nostri siti.

Contestualmente è stato diffuso - a livello globale - l'aggiornamento a Google DMCA, l'algoritmo che penalizza i siti che favoriscono la pirateria online collegata al cinema, alla musica e alla contraffazione.

Master





No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2021. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata


Privacy Policy Cookie Policy