Links innaturali: web italiano sotto verifica


Web italiano: interventi antispam di Google, contro i links innaturali, in corso.


Google intensifica la lotta allo spam in Italia
L'Italia è sotto verifica da qualche giorno. Non è la solita verifica europea sui conti dello Stato. E' il web italiano ad essere controllato. Da Google.

Di recente le medesime attività in Francia hanno portato alla chiusura di note piattaforme di condivisione links.

La questione, ancora una volta, è quella legata al webspam e alla lotta ai links innaturali diretti verso i siti web: in particolar modo i link a pagamento.

A correre rischi di penalizzazione sono, in Italia, i siti di blogging e le aree dei commenti ai post nei blog. A dircelo, ma lo sapevamo già, è lo stesso Google mediante il proprio blog.

I contenuti duplicati, inoltre, nei siti di article marketing potrebbero essere considerati una tecnica penalizzante.

Se il vostro sito dovesse subire una penalizzazione mediante intervento manuale si potrà chiedere una riconsiderazione. Sia il messaggio di penalizzazione, sia la richiesta di riconsiderazione saranno sugli Strumenti di Google per i Webmasters.

Le penalizzazioni possibili vanno dalla retrocessione in SERP alla diminuzione di Pagerank fino alla cancellazione del sito dall'indice di Google.

Master








AddThis Social Bookmark Button
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva