Tassa in Germania su Google News. Si strizza l'occhio agli editori

Google e la tassa tedesca sulle notizie.

 

La notizia è molto particolare. La Germania vuol tassare i motori di ricerca che forniscono informazioni mediante servizi come Google News ossia linkando i siti di informazione. 

Sembrerebbe, in realtà, un tentativo di far pagare una tassa sul diritto d'autore su un aggregatore di notizie. Piuttosto strano, inoltre, che in tempi di crisi le tasse - come in Italia - si moltiplichino mentre, al contrario, i mercati e l'economia stentano.

Dietro la decisione della Merkel, però, ci sono altri fattori che sono da tenere in conto e che non sono stati esplicitati finora dai media intenti a parlare di censura nel web.

Di censura non si parla. Del resto spesso sono gli editori a chiedere a Google di visualizzare i loro contenuti in Google  News. Sembrerebbe, invece, un favore fatto alla carta stampata (nel senso di media tradizionale sempre più in crisi) per ricavarne - politicamente - la simpatia degli editori. Sappiamo che ultimamente, infatti, per la Merkel le cose non sono andate benissimo (specie da quando appoggia l'Italia e la BCE guidata da un italiano). Far incassare qualche soldino agli editori della vecchia carta - mediante i loro siti web - potrebbe essere un modo per accattivarsi gli editori.

Da Repubblica.it riprendo una frase molto interessante:  "gli editori dovrebbero essere meglio protetti su internet. Ora riceveranno una legge ritagliata a loro misura per la propria presenza online", ha detto infatti il ministro della Giustizia tedesco Sabine Leutheusser-Schnarrenberger.

Certo il passo da una "limitazione" ad un'azione di censura può essere breve e bisogna stare con gli occhi aperti. Il rischio che altri Paesi europei possano imitare la Germania è forte. Non dovrebbe essere il caso dell'Italia in cui Google News ha già degli accordi per la ripartizione dei guadagni con gli editori.

Di politici che, purtroppo, sognano di mettere il bavaglio ad internet e alla gente ce ne sono anche troppi.

Master

 

 

 

AddThis Social Bookmark Button
x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva