Seo Certificato

Il master di Web4raw è SEO certificato

Area utenti

Iscriviti a Web4Raw commenta gli articoli e ricevi la newsletter.Gli utenti non iscritti non potranno accedere ad aree, e servizi, riservate del sito.

Leggi l'informativa privacy e cookie. Le trovi a fondo pagina nel footer.

Chi è online

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online

Words on Mud

Posizionamento del sito e sicurezza. Si può fare


Condivido con gli amici di Web4raw un SEO / Security test effettuato nelle ultime settimane. I risultati sono molto interessanti ma la scelta non è facile.


Sicurezza o posizionamentoLa mia ansia è sempre quella: la sicurezza dei dati e del sito. E allora, nelle ultime due settimane, ho effettuato un test estremo conscio che poteva essere un rischio.

Volevo proteggere i dati di uno dei miei siti con cui effettuo i test di posizionamento.

Scenario: ripetuti tentativi da parte di hacker russi e cinesi di accesso illegale al backend.

Soluzione 1: implementato una serie di protezioni mediante codice.

Soluzione 2: limitare l'accesso ai soli utenti italiani e statunitensi.

La soluzione 1 funziona egregiamente. Ogni attacco viene rimbalzato.

La soluzione 2, invece, ha avuto un effetto collaterale piuttosto grave (trattandosi di un sito di testing non è un problema) ossia la scomparsa dalle SERP di Google. Dalla prima pagina al nulla assoluto.

Perché? Perché, evidentemente, gli spider non vengono lanciati solo dagli Stati Uniti per cui non riuscivano più ad accedere alle pagine del sito: neanche ad una.

Dunque la sicurezza dei dati del sito passa anche da altre soluzioni.

Evitate, intanto, di inserire nel sito il link alle pagine di accesso della vostra area riservata (se usate WordPress evitate il link a wp-admin.php o a wp-login.php in home - se usate Joomla! si sa che l'accesso è iltuosito.ext/administrator) e installate un plugin che vi consenta di camuffarla per non renderla più rintracciabile. Non inseritela nel robots.txt (altrimenti sarebbe facile rilevarla).

La sicurezza non esclude il posizionamento e viceversa. Si possono ottenere entrambi a patto di "mantenere" nel tempo dei comportamenti adeguati.

Un test, ad ogni modo, molto interessante. Il sito ha già recuperato il suo posizionamento: questione di un paio di giorni.

Ultimo consiglio: non fate test mediante siti aziendali, di clienti o comunque "ufficiali". Create siti che gestite e ottimizzate normalmente e fate test con quelli.

Master






AddThis Social Bookmark Button

AMP pages - SEO mobile

Creazione pagine AMPNon sai come creare pagine AMP sul tuo sito?
Contatta lo staff di Web4RawSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

Comunicazione

No Spam


Web4raw non invia via email offerte di lavoro o, ad ogni modo, email di spam. Se ricevete email indicanti il nostro dominio non rispondete: non siamo noi ad inviarle. Se volete contattarci usate il form contatti di questo sito. Grazie.


Vietato copiare gli articoli di Web4raw. Google penalizza i contenuti duplicati.


      Web4raw è anche su Virbuzz.com    


Assud | Words on Mud | Conversazioni con Fernanda Pivano | Social Bookmarking | Google+

Web4Raw è un blog personale | Copyright © 2010-2018. All Rights Reserved to Web4Raw. Riproduzione riservata

Privacy Policy Cookie Policy

x
Il canale Youtube di Web4Raw
Guarda i video di Web4Raw
SalvaSalva